BIBLIOTECA libera e gratuita

Travaglio Marco

Colti sul fatto

Il 23 settembre 2009 esce il primo numero del «Fa...

Genere: Politica e Società

Brennan Jemes Herbert

LA GUERRA DEGLI ELFI

Pyrgus è nei guai... guai seri. Suo padre, impera...

Genere: Fantasy

Hoffmann Heinrich

Pierino Porcospino

Genere: Bambini e Ragazzi

Brown Dan

CRYPTO

Washington. La trentottenne Susan Fletcher, ...

Genere: Thriller-Gialli-Noir Italiano

Altavilla Enrico

Donne passioni e tabù

Genere: Scienze Umane



Il metodo antistronzi
Come eliminarli dall'ambiente di lavoro (e non solo)
PDF Stampa
Copertina del libro Il metodo antistronzi
Genere: Scienze Umane
Autore: Sutton Robert
ISBN: 8861920095
Biblioteca: NOI
Visite: 1466
Valutazione:  / 0
scarsoottimo 
Recensione
Scritto da Administrator

E' molto difficile cambiarli. Perché sopportarli? Non ti resta che eliminarli. Sono gli stronzi, attorno a te, nella tua vita e sul posto di lavoro. facile riconoscerli. Sono quelli che ti interrompono sempre. Che litigano via e-mail. Che si dimostrano deboli con i forti e forti con i deboli. Che usano l'insulto come metodo di espressione favorito. Che sono maestri assoluti del doppio gioco. Che fanno perdere intere gionate di lavoro. Che costano a te i nervi e all'azienda il rischio del fallimento. Sono a qualsiasi livello, di qualsiasi sesso, di qualsiasi età, dalla segretaria sessantenne all'amministratore delegato rampante bocconiano all'"amico" che dispensa massime di saggezza davanti alla macchinetta del caffè. Il metodo antistronzi è il solo libro che, grazie a una serie di test e semplici regole di vita, permette di identificarli senza pericolo di errore, di venire a patti con loro (solo se necessario), di isolarli, di evitare il contagio e, alla mala parata, di cancellarli dalla propria esistenza (si, anche se sono il tuo capo!). Ricco di umorismo e di un sano buonsenso, ma imbattibile dal punto di vista tecnico/pratico/scientifico pur non essendo un freddo manuale di management, Il metodo antistronzi è l'unico testo che può salvarti davvero al vita. Permettendoti anche di non trasformarti in uno di loro. Basta fermarsi in tempo.

Data inserimento: Martedì 31 Gennaio 2012 19:01

Sostenitori

Banner

Aiutaci con il tuo 5x1000

Banner